Trekking e gesso

C’è stato un mare di schiuma.
Schiuma nella vasca, schiuma sui sassolini davanti alla vasca, schiuma su tutto il ripiano nel quale era incassata la vasca, schiuma per aria, schiuma in testa e schiuma in faccia.
Ma questa, sebbene sia stata senza dubbio la parte più esilarante del weekend romantico che ci siamo concessi io e Chicco, ne è solo una minuscola parte.
Eravamo alloggiati in una lussuosa camera doppia, dove c’erano la vasca idromassaggio, con led cromoterapici e sassolini estremamente zen, e persino una macchina per l’espresso. C’era una veranda tutta per noi e un letto principesco.
Ma noi non siamo tipi pigri. Così abbiamo intrapreso un percorso con tanto di segnali gialli per l’andata e blu per il ritorno, che si snodava nei dintorni per una decina di chilometri, passando tra parchi, monumenti e rifugi montani. Siamo tornati alla stanza fradici, sfiniti e doloranti, con la ferma intenzione di ritornarci armati con un retino per farfalle.
Ci siamo aggirati anche per il classico mercatino dell’antiquariato, cercando un borsellino per la cassa comune, e trovando invece due numeri antiquati di Dylan Dog e delle vecchie lettere dei tempi della guerra.
Non è mancato anche il momento dei regali, che anche quest’anno è stato emozionante, e ha apportato un piccolo, ma significativo cambiamento nella mia vita. O almeno, un inizio.
Ma questa, cari miei sparuti lettori, è un’altra storia.

Our journey

Annunci

4 commenti to “Trekking e gesso”

  1. Da come inizia il racconto pensavo fossi scivolato sulla schiuma e ti fossi fratturato!! 😀

  2. Forse forse il miglior week-end di anniversario?!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...