Occhi aperti

C’era quella luce nei loro occhi.
Mentre il tempo come pioggia si rovesciava sulla loro pelle, rendendola grinza, e come vento faceva volare via le foglie dal loro giardino.
Quella luce non si attenuava mai, neppure se offuscata dalle lacrime, dalla stanchezza, o dalla paura.
Quella luce era stata testimone del loro amore imperituro, dei loro baci silenziosi sotto le lenzuola.
Anche adesso si riesce a vederla, in queste foto sbiadite nelle mie mani tremanti, mentre li commemoriamo.
Ho voluto che venissero sepolti così, ad occhi aperti.
Perché quella luce non possa mai abbandonare i loro occhi.

Do you see it?

Annunci

3 commenti to “Occhi aperti”

  1. No no no, non ci siamo! Serve più qualità! Più contenuto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...