Permesso

Permesso? 
lasciatemi passare, adesso.
Scusate 
ma ora devo proprio andare via. 
È tardi, devo scappare, 
no… non è una fuga,
sto tornando a casa.
La strada l’avevo quasi dimenticata 
cancellata.

Fogli di carta, impronte digitali 
mi riportano indietro, accelerando. 

il cuore vorrebbe fermarsi, 
nascondersi ancora 
qui sotto le coltri, 
per non sentire questo disfarsi, 
il cuore vorrebbe fermarsi 
nascondersi ancora 
qui sotto le coltri 
per non sentire…

Can you read my soul?

Meg

Questa la ascolterei tornando sui pattini dopo tanto tempo.
Con i bambini che mi guardano e mi chiedono:” Ma come fai?”

Annunci

3 commenti to “Permesso”

  1. Potremmo pattinare domani sera! (Sentiti molto in colpa, per venire a casa tua mi fai perdere “Intrigo internazionale” al cinema sotto le stelle!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...