Nessuno

Quel giorno scorreva fuori dalla finestra del ventiseiesimo piano senza di lui.
I tasti del computer, unti da generazioni di impiegati sudati, si abbassavano faticosamente sotto le sue dita, istante dopo istante, senza sorprese.
Ogni tanto qualcuno lo salutava, passando davanti al suo bugigattolo, ma più per cortesia che per interesse nei suoi confronti. Alla pausa pranzo prendeva fuori dalla borsa il solito panino comprato dall’ambulante all’angolo. Era tuttavia sicuro che se qualcuno gli avesse mostrato la sua foto, l’uomo non l’avrebbe riconosciuto. Aveva un viso come ce lo hanno tutti, una perfetta comparsa nella vita degli altri, invisibile, indistinguibile.
Quando era ora di uscire, spegneva il computer, che lo salutava con un lampeggiare del monitor, indossava il soprabito e poi entrava in ascensore. Era sempre da solo, perché usciva sempre dopo tutti gli altri.
Ma non quella sera. C’era una bambina,  e piangeva.
L’ultima volta che aveva visto un bambino piangere era stato allo specchio, per cui non sapeva bene come comportarsi. Le disse:” Tutto bene piccolina?”
“Mi sono persa!” Gli risponde lei, guardandolo con i suoi occhietti umidi.
“Dove devi andare?”
“Al ristorante del secondo piano, al tavolo che dà sulla finestra.” Recitò lei a memoria.
“Andiamo allora.” E la accompagnò. Fu piuttosto facile, lei si fece prendere per mano, e insieme arrivarono da una donna che presumibilmente era sua madre, che la abbracciò sollevata e le chiese dove fosse finita.
La bambina le disse quello che era successo, ma quando indicò verso di lui, chiaramente, la madre non vide nessuno. 

Everyone

Annunci

2 commenti to “Nessuno”

  1. Un invisibile, diciamo. Nemmeno la buona azione compiuta ha fatto in modo che qualcuno lo considerasse. Fossi in lui a lavorare non ci andrei più. Mi riposerei, passerei i miei giorni in viaggio fra una località e l’altra, tanto non se ne accorgerebbe nessuno. Buon weekend carissimo! 🙂

  2. Troppo simile a “Con gli occhi dell’assassiono”!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...