Fuoco e cioccolatini

Miei raccapriccianti lettori, buonasera.
Una cosa tira l’altra, e dalle ultime cronache è quasi passato un mese. Forse dovrei mettere le mani avanti e cominciare a fare gli auguri di Natale, ma non lo farò.
Piuttosto, vi racconto qualche fanfaronata, di cui so andate ghiotti.
Come probabilmente non sapete, abbiamo fatto pulire il camino, teatro in questi ultimi anni solo dei miei fantastici presepi. Da domani invece, giorno in cui ci arriverà la legna, svolgerà addirittura la sua originaria funzione di riscaldamento domestico.
 Certamente vi starete domandando, con una punta di panico: “Ma dove farà il presepe quest’anno?”. Non temete, ho la soluzione, e sarà meraviglioso. Oltretutto, alla fiera del bricolage e del fai da te che io e Chicco abbiamo svaligiato, ho recuperato un bellissimo murettino con tanto di due piccoli secchi di metallo. Un posto in più in cui nascondere il coniglio.
Come se non bastasse, in quel di Bologna si è tenuto anche il Cioccoshow, direttamente in piazza Maggiore, e lì ci siamo comprati una godereccia scatola di cioccolatini, che stiamo lentamente degustando.
Per ora vi saluto. Penso che andrò ad attaccare alla protagonista del mio puzzle qualche pezzo del corpo. 

Like a family

Annunci

6 commenti to “Fuoco e cioccolatini”

  1. Mi piacerebbe molto avere un caminetto e godermelo durante l’inverno

  2. Eh, sì… il caminetto “ha sempre un suo perchè”. Sfortunatamente ne sono sprovvisto, ma i ricordi di quando ero bambino da nonna, col caminetto acceso mi accompagnano sempre in questo periodo dell’anno. Buon proseguimento di puzzle!
    Un salutone

  3. Non nominiamo il Natale ché vado in panico e non capisco più niente.

  4. cioè, i cioccolatini che avete comprato sono ancora vivi? io li ho finiti un millennio fa.

  5. La scatola di cioccolatini non era affatto godereccia!
    I cioccolatini goderecci sono quelli del supermercato da 3 euro al chilo!
    Quelli erano dei raffinatissimi cioccolatini belga, tra l’altro con curiosi abbinamenti non molto famosi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...