Soffice

L’odore di bruciato venne presto dimenticato quando tirarono la torta fuori dal forno.
Si era gonfiata, come la pancia di un gigante addormentato, calda e invitante.
Avevano temuto il peggio, sentendo l’odore, che la temperatura magari fosse troppo alta, ma era solo un piccolo strato sotto che si era bruciato. Il resto della torta era come una nuvola.
Si tagliava senza alcuna fatica, tanto era morbida.
La mangiarono alla luce di una candela, nella penombra di una notte di inizio autunno, quando si comincia a mettere la maglietta della salute, e ci si accartoccia sul letto avvolti nelle coperte, con una tazza di cioccolata.
Era la più semplice, ma una delle più buone che avessero mai assaggiato.

It really is like heaven 

Annunci

4 commenti to “Soffice”

  1. Mi hai fatto venire voglia di una fetta!!! Che fame!!! 🙂

  2. Forse perché erano insieme. 🙂

  3. Che bella la libera ispirazione al reale!

  4. voi ispiratevi romanticamente, io mangio **

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...