Abissi e castagne – terza parte

Miei sibillini, ma logorroici lettori, sono ancora qui, reduce dai festeggiamenti postdatati del mio compleanno, a scrivere per voi, dovunque siate.
Stasera mi appresto a concludere il racconto del viaggio mio e di Chicco in Corsica, che ormai è come un miraggio, un’oasi di pace lontana.
Non vi ho ancora raccontato, per esempio, del pomeriggio che siamo andati a cavallo. Tutti in fila indiana, in sella al nostro fido destriero, che nel mio caso non si è risparmiato la pausa popò. Siamo passati in mezzo alla pineta, in riva al mare, siamo persino andati al galoppo. Tutto bellissimo, ma non oso pensare a che male al sedere avevano quando il cavallo era l’unico mezzo di trasporto.
Un’altra giornata culturale l’abbiamo passata a Corte, esattamente al centro della Corsica, una bellissima cittadina con tanto di fortezza spagnola sul cucuzzolo della montagna, dove ci siamo dedicati allo shopping gastronomico, ma anche a quello più classico, impadronendoci di una francesissima maglia in cotone. A concludere, cenetta al ristorante.
Cenetta che abbiamo replicato a Calvi, con successiva passeggiata romantica al chiarore della luna.
Il mare dovunque andassimo era mozzafiato; abbiamo esplorato fondali, visto stelle marine, evitato a perdifiato meduse, sfidato correnti gelido. E chicco ha filmato tutto con la sua nuova scintillante videocamera subacquea, che ha ben pensato di imbarcare acqua proprio l’ultimo giorno di riprese, e che è tutt’ora in riparazione. Senza contare che anche il cellulare di Chicco ha deciso di abbandonarlo, e per non menzionare anche il fatto che per qualche giorno la simpatica spia del controllo motore non si è mai spenta. Ma nonostante tutte queste disavventure, la Corsica è entrata ufficialmente nei nostri cuori muffinosi.
Alle prossime cronache. Qualcosa mi dice che l’Estate è finita.

 Au revoir

 

 

 

 

Annunci

4 commenti to “Abissi e castagne – terza parte”

  1. La Corsica è meravigliosa!!!!
    Ci lasciai il cuore 12 anni or sono. E ancora non ce l’ho fatta a tornare… Ma prima o poi lo farò!!!!

    Hai ragione… L’estate è finita… 😦

  2. Infatti ci sono parecchi posti da vedere e scoprire… Non credevo mai fosse così magica.
    Uno dei ricordi più belli è la sera al tramonto sul porto ad Ajaccio. Una meraviglia!
    Oppure tutto il giro della punta settentrionale.
    Uffa!!! Adesso mi hai fatto venir voglia di tornarci…E so che non potrò 😦

  3. Tutti i disastri tecnologici sono risolti! Cellulare nuovo di un bel verde Gajo! (Pagato): Videocamera subacquea nuova (gratis – sostituzione in garanzia); Centralina GPL dell’auto (Sostituita gratis in garanzia)
    Questo per dire che in vacanza ho tirato al risparmio per l’anima!
    Finirà che mi traferirò in Corsica, venderò polli su un furgoncino in spiaggia.
    I ❤ poulet roti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...