Qui gatta ci cova

Miei supereroici lettori, buonasera.
La gatta sta male. Può capitare, quando sei ricoperta da un manto di peli lunghi anche 10 cm e passi la maggior parte del tempo a leccarti, intasandoti così gli intestini. Se ne sta lì, sulla sua brandina messa in un angolo sotto la sedia, tutta mogia mogia e silenziosa, senza nemmeno fare un po’ di fusa.
La cosa buffa è che domani dovremo darle lo sciroppo. Sarà un po’ come farmi mangiare del prosciutto.
A proposito di prosciutto, in pausa per tre settimane dall’Autogrill, mia madre se ne andrà a depurarsi i pori in quel di Porretta, lasciando a me e mia sorella il controllo della situazione; dovrò appuntarmi da qualche parte il numero dei pompieri.
Ve l’ho detto poi che mia sorella è tornata da Tenerife con il suo quarto tatuaggio, che non è altro che la citazione dei Queen che campeggia sotto il titolo del mio blog? Tuttavia,  non cercate di immaginarvi alcun legame mistico fra me e lei: è quella che si chiama coincidenza da “ero ciucca ed era il compleanno di Freddie Mercury”.

 Cats are stupid

Annunci

2 commenti to “Qui gatta ci cova”

  1. Il tuo gatto è veramete una bestia odiabile! 😉
    Non vedo l’ora di essere abbastanza sbronzo per farmi un piercing!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...