Un matrimonio e quattro prosciutti

Salve, miei forse ancora vacanzieri, ma non per questo meno affamati di gossip, lettori.
Domani sarà un grande giorno di festa laggiù, nella terra dei miei padri (benché ne abbia uno solo), ovverosia il Molise.
Questo perché uno dei miei settanta milioni di cugini si sposa, e in aggiunta battezzerà anche il proprio pargolo, di cui io ignoravo tuttora l’esistenza.
Mio padre, col cuore ricolmo di gioia, ma al contempo con la stessa voglia di fare tutta quella strada pari a quella che avrei io di andare a farmi estrarre i denti del giudizio, si recherà in quelle terre remote per assistere all’evento. E si sa, la gente montana ama pasciersi con banchetti pressoché infiniti, in tavolate lunghe mezzo chilometro, in un eterno masticare e parlare una lingua sconosciuta a chi non ha superato i cinquant’anni di età.
Per questo ho gentilmente declinato l’offerta che mi è stata fatta di unirmi alla libagione.
No grazie, ho detto, preferisco andare a lavorare.

Just a snack

Annunci

4 commenti to “Un matrimonio e quattro prosciutti”

  1. Anch’io non sono più abituato a queste cene conviviali. E quel che trovo più estenuante non è tanto la quantità spropositata di cibo ingerito (che si potrebbe smaltire tranquillamente in più cene) quanto la durata dell’evento in sé. La cena diventa un’occasione socializzante per parlare, e parlare (a tavola) un’occasione per mangiare.

  2. Io non ho mai conosciuto i miei cugini… ora che ci penso ho anche un fratello e una sorella che non ho mai conosciuto!
    Magari un giorno scroccherò un pasto da loro!

  3. io di parenti ne avrò sei in tutto, garantisco che bastano e avanzano…wow, addirittura fratelli dispersi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...