Un ammasso di silicio

Mi ricordo…
Questo venerabile portatile mi fu regalato per il mio diciottesimo compleanno, avvenuto ormai -ehm-  quasi sei anni fa.
Da nuovo era un pc sfavillante e lussureggiante, pieno di spazio da riempire. Se mi veniva la voglia di giocare a Myst IV, mi bastava infilare il cd ed ecco che partiva alla carica, senza l’attuale sottofondo stile stormo di elicotteri.
Se volevo stivare della musica potevo farlo senza curarmi delle conseguenze, ora invece devo centellinare le dosi, per evitare che mi si appesantisca tutto e dalla stanchezza si rifiuti di accendersi.
C’è da dire, tuttavia, che mi è stato fedele in molte avventure, in viaggi in treno, all’università, in trasferta. Ora lo sento piangere se lo stacco troppo tempo dalla presa.
Con questo pc ho cominciato il blog che tuttora mi ostino a scrivere, nonostante l’evidente scarsità di interesse che suscita e su questo pc ho scritto quella che fu la mia mirabolante tesina al liceo.
Insomma, su questo pc ci ho lasciato un pezzettino di cuore.
Come glielo dico che a Natale ho tutta l’intenzione di procurarmene uno nuovo, sfavillante, lussureggiante, e pieno di spazio da riempire?

It's getting old

Annunci

4 commenti to “Un ammasso di silicio”

  1. Anch’io mi sono procurata il mio portatile ben sei anni fa…e ancora regge… Però anche sul mio niente più videogiochi, niente più film scaricati a volontà..

    Però una deframmentazioncina e un po’ di pulizia li potresti fare ^^

  2. basta che per non farlo sentire solo tu lo accenda per simpatia mentre usi l’altro 😀
    perchè deframmentare le merendine? io le disintegro

  3. Ti basterebbe partizionare e installare una disto di linux, andresti a busso anche fino a Pasqua!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...