L’arte dell’arrangiarsi

Pure genius

La sera del campeggio, avevamo finito le pile piccole, ma, armatosi di pochi insospettabili strumenti, Chicco è riuscito a creare un sistema esterno di alimentazione, che purtroppo la mia sbadataggine ha reso poi inutilizzabile.

Nelle prossime oggettistiche quotidiane vi mostrerò invece quello che è uno dei più bei regali che abbia mai ricevuto. Non osate perdervelo.

Annunci

2 commenti to “L’arte dell’arrangiarsi”

  1. Beh! Un paio d’ore è durato!
    Poi ha anche iniziato a piovere…

  2. E’ geniale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...