Haiku LXVIII

Guardo le foglie
cadere. Mi dicono:
“Siamo come te.”

All of us are going to fall

Annunci

7 commenti to “Haiku LXVIII”

  1. E’ triste quasi come “bandiera”. Chi non ha versato tutte le sue lacrim su “Bandiera” nella sua infanzia non può capire.

  2. Temo di non poter capire nemmeno io. 😦

  3. oh, era dannatamente più frustrante di “piccole donne” XD ma bello, a differenze di quest’ultimo

  4. Wow! Che bello questo Haiku! Ricorda un po’ “Si sta come d’autunno sugli alberi le foglie”. 🙂

  5. Bah…io non condivido questo moto generale di approvazione, no no no…

  6. Non ho le capacità per capire o apprezzare.

  7. È incredibile la sintonia…stessi commenti! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...